.
.

T R A N S L A T E

lunedì 10 maggio 2010

Una domenica da dimenticare!

Credo che ogni tanto io venga colpita da quella che, scherzando, chiamo "la maledizione del mercatino"!
Vi racconto com'è andata la giornata di ieri.
L'ora di ritrovo era alle 8 ed io, molto diligentemente, sono arrivata con un sufficiente anticipo, diciamo intorno alle 7,40.
Gli organizzatori non sono stati molto puntuali, capita!
Hanno fatto l'appello e, successivamente (non capisco con che criterio) hanno diviso i presenti in due gruppi. Al primo gruppo hanno detto di seguirli ed al secondo di aspettare (io facevo parte di quest'ultimo).
Aspettando abbiamo iniziato a familiarizzare, a chiacchierare e dopo una buona mezz'ora a realizzare che si stava facendo molto tardi!
Io e altri due siamo partiti alla loro ricerca e già il fumo cominciava ad uscirmi dalle orecchie (mi ero alzata alle 5 per essere puntuale!!!!).
Finalmente li abbiamo ritrovati e abbiamo avuto il "lieve" sospetto che si fossero dimenticati di noi.
Insomma per farla breve siamo riusciti a farci assegnare il nostro piccolo angolo, ma vi assicuro che ero già stanca e più volte ho avuto la tentazione di fare retro front e tornare a casa.
Tutto sommato però, per essere stati gli ultimi, non siamo capitati poi così male, ci hanno sistemati sotto ad un porticato, ecco alcune immagini.



Alle 11 passate avevo finalmente finito di allestire il mio spazio e dopo un po' ha iniziato a piovere. Ha piovuto tutto il pomeriggio!
Per fortuna eravamo al riparo, ma faceva un freddo indescrivibile e mi sono pentita di non avere messo il cappotto.







Come si dice in queste occasioni, andrà meglio la prossima volta!

21 commenti:

  1. Ciao Miro meno male eravate riparati bellissimo quel posto dove eravate e la tua bancarella super, molto accativante e fornita, avrai fatto strage , quando si dipende dagli altri un po' e' cosi, porta pazienza, l'importante e' il risultato e su questo non ho dubbi, speriamo nel prossimo all'aria aperta con sole, ciao complimenti baci rosa

    RispondiElimina
  2. Mi spiace che non sia andata bene, tra il tempo matto e l'organizzazione viene voglia di mollare tutto.... Ti capisco. Però il tuo spazio era molto bello (come sei organizzata, oh!). Da "veterana (ah ah ah) delle magre figure", ti posso dire che andrà davvero meglio la prossima volta, d'altra parte le tue cosine sono così belle che non passano inosservate.... Un abbraccio di consolazione!

    RispondiElimina
  3. iltuo spazio molto fornito ed elegante,ed anche il posto che ti hanno assegnato ha fatto da cornice!x il temp e i contrattempi,come dicono le altre amiche,andra"bene la prossima volta.prima opi questa prima vera non fara" piu le bizze!baci e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  4. Ciao cara, quando ci si trova in una "location esterna" così suggestiva e il diavoletto ci mette lo zampino fa rabbia, lo so...purtroppo con i mercatini simili situazioni sono da preventivare, dal maltempo alla "simpatica e celere" assistenza degli organizzatori, tutto il mondo è paese...o sarebbe meglio dire "palese", visto che non si fanno problemi a mostrare quanto siano inaffidabili e/o inadempienti...ma alle persone in gamba come te x ogni porta chiusa si spalancheranno 3 portoni alle prossime, ne sono sicura! (Magari munita d'un coccoloso cappottone, si sa mai ! ) !

    Un abbraccione!

    ♥Maddy♥

    RispondiElimina
  5. Accidenti, quando inizia male...però che bello il tuo spazio quanti lavori bellissimi!!
    Lu

    RispondiElimina
  6. Dalle foto si vede che hai fatto un bellissimo lavoro di allestimento, peccato la giornata, ma almeno eri al riparo, dai la prossima volta il sole sarà amico, ciao Barbara

    RispondiElimina
  7. ciao
    ma lo sai che hai ragione
    ora ti spiego ,mi e' arrivato un commento da una ragazza,per risponderle ho cliccato sul profilo ,e sul suo profilo praticamente risultano due blog il tuo e quello di azzurra,al momento nn ci ho fatto caso e ho cliccato sopra pensando fosse il suo...tutto qui!!! mi dispiace di cuore per l'inconveniente,ma tante volte gli errori fanno qualcosa di positivo ,e' stato un piacere conoscerti e mi sono gia' messa tra i tuoi lettori...i mercatini son sempre belli da fare ma come al solito hanno i loro inconvenienti...l'unico che ho fatto e' stao un anno fa ed ero incinta della mia terza e ultima figlia...una levataccia,un fredddo ma mi sono divertita tantissimo....
    alla prossima
    laura

    RispondiElimina
  8. Cara mi spiace tantissimo per la tua disavventura, spero che sia andata meglio almeno nella vendita. Ti alzi presto, prendi freddo, e per giunta quasi vi dimenticano, da strozzarli.

    Un abbraccio caldo baci Irene

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte!
    So bene che quando si partecipa a queste manifestazioni bisogna mettere in conto un po' tutto ma una simile disorganizzazione in 11 anni di esperienza non mi era davvero mai capitata.

    § Laura: ben vengano questi errori se permettono di farci conoscere!

    § Maddy cara, bentornata! Computer nuovo o semplice riparazione?

    Baci a tutte.

    RispondiElimina
  10. Ciao Miro, è andata così, pazienza, era una giornata pessama, meteo deprimente, ma i tuoi lavori sono davvero belli, e quante cose hai fatto! Tieni duro e non demordere, stai lavorando bene, ed è quello che conta.
    Ciao, alla prox!
    ale

    RispondiElimina
  11. Ciao Mirò... purtroppo questi problemi di disorganizzazione ti fanno perdere la pazienza, uno fa di tutto per organizzare il proprio mercatino e poi a causa di altri le cose non vanno bene come prevedevamo. A me è successo a Natale, ho pagato una fortuna lo stand, pensavo fossero super organizzati e poi... verso le 17 è andata via la corrente è c'è voluta un'ora prima che tornasse la corrente. Purtroppo la gente se n'è andata e tutti noi espositori abbiamo perso parecchi clienti !
    Comunque la location del tuo mercatino era favolosa, per non parlare del tuo stand !
    La cosa che comunque amo dei mercatini è quello di conoscere tanta gente simpatica.

    Un bacione
    Marzia

    RispondiElimina
  12. Si, è vero, ai mercatini si conosce tanta gente e alcune delle mie amicizie sono nate proprio in queste occasioni.
    Purtroppo l'organizzazione fa proprio tanto e,soprattutto se paghi, certi inconvenienti non dovrebbero succedere.

    Grazie a tutte per i complimenti che avete fatto al mio allestimento.

    Baci.

    RispondiElimina
  13. Ciao gioia, scusa il ritardo, ti rispondo: intanto ti ringrazio per il "bentornata", sei dolcissima! Non sai qnt. ho patito a starvi lontana x tanto tempo! In realtà non era il pc ad essere guasto, i problemi erano con la connessione...nati da un brutto (ma proprio brutto)temporale notturno di quasi 2 settimane fa; era saltato tutto, pensa che a tutt'oggi ancora non ho la linea telefonica...
    ...ma tutto è bene ql. che finisce bene, il ripristino della linea internet era ciò che mi premeva x 1°, alla mancanza di quella telefonica possiamo sempre sopperire ancora un pò con i cellulari!

    Un bacione cara, sono contentissima di essere di nuovo tra voi!

    ♥Maddy♥

    RispondiElimina
  14. ciao Rosa,
    complimenti per il tuo allestimento, molto, molto raffinato, mi spiace per quello che è accaduto, speriamo che non accada più,
    ti auguro una settimana grintosa e piena di energia!

    RispondiElimina
  15. Quante belle creazioni!!!! Mi dispiace che qualcosa sia andato storto, purtroppo gli inconvenienti capitano spesso!!! Andrà bene la prossima volta!!! Ti abbraccio. Francy

    RispondiElimina
  16. Ciao!!ho letto il tuo post mi immagino il nervoso..comunque il posto sotto il loggiato è bellissimo!!Sabato mi hanno lasciato la cartolina,e oggi sono andata in posta a ritirare il tuo meraviglioso SWAP!!!non ho parole per ringraziarti,davvero troppo chic e shabboso!!

    RispondiElimina
  17. già faceva freddissimo! e ci si sono messi anche gli organizzatori! Ma poi come è andata? La gente fuori capisce lo shabby o ti guardano storto come se avessi dipinto male come dalle mie parti? baci Pam

    RispondiElimina
  18. Ne so qualcosa di mala organizzazione, per l'8/12 mi sono iscritta ad un mercatino che doveva tenersi in un parco con le casette di legno, una marea di affluenza (a dir loro) e così ho preparato un sacco di cose.
    E due giorni prima mi arriva una mail dicendo che non se ne faceva più niente per mancanza di alcuni permessi... sto ancora aspettando che mi rendano i 50 euro!!!
    Freddo e pioggia a parte, però il tuo angolino l'hai sistemato proprio bene, merito dei tuoi lavori che arredano ovunque!!!
    Per i post sotto volevo dirti... ma cosa non sai fare tu, non so se c'è qualcosa che tu non hai sperimentato e anche molto bene direi!!
    un abbraccio cara
    Rosy

    RispondiElimina
  19. Grazie ancora a tutte per essere passate a consolarmi, siete state davvero carine.

    § Pam: anche io credevo che il primo approccio della gente con lo shabby non sarebbe stato molto facile, invece mi sto ricredendo, ho visto che piace, soprattutto perchè è una tecnica nuova ed ho ricevuto davvero tanti complimenti per l'originalità delle mie idee (a loro dire, ovviamente!)

    Baci!

    RispondiElimina
  20. Come si dice poi, non tutti i mali vengono per nuocere. Almeno ti è capitato un posto al riparo. Mai demordere! Bacioni.

    RispondiElimina
  21. Splendido allestimento! Bravissima!

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine