.
.

T R A N S L A T E

venerdì 27 agosto 2010

Prepariamoci all'inverno.

Ciao a tutte, in questi giorni, immagino come molte di voi, mi sto dedicando ad un lavoro che di artistico non ha nulla ma che mi tocca fare se il prossimo inverno voglio mangiare un sugo decente (c'è un'enorme differenza con quello acquistato già pronto).


Questa è solo una piccola parte dei barattoli che ho preparato, per non affaticarmi troppo ne faccio un po' al giorno.



E, per restare in tema culinario, voglio mostrarvi una piccola carrellata della pasta fresca tipica della mia regione di origine, la Puglia. Qualche giorno fa ho avuto una piacevole chiacchierata con Maddy (Charity drops) proprio sulla differenza fra orecchiette, strascinate e cicatelli (o cicatielli).

Queste sono le orecchiette.

(immagine Internet)

Le strascinate (molto simili alle precedenti ma piatte).

(immagine Internet)

E i cicatelli (o cicatielli)

(immagine Internet)

Inutile parlare della loro bontà!!!

12 commenti:

  1. Aiuto ma tu sei UNA VERA DONNA! come ti invidio...anche io vorrei essere capace ..per la pasta...non dico nulla ..alle 08.30 del mattino mi hai fatto venire una fame!

    RispondiElimina
  2. E brava Rosa, ti capisco perchè faccio così anche io con salsa e marmellata.
    Buon lavoro quindi!!!
    Ciao!
    Michela

    RispondiElimina
  3. Ciao Istinto, non vorrei essere fraintesa, la pasta NON LA SO FARE, la compro già pronta! Mi limito a preparare la salsa!

    RispondiElimina
  4. Ciao compagna di "disquisizioni", eh eh !!!
    Alla fine non sbagliavo poi così tanto...se la forma dei cicatelli mi ricorda il Titanic in miniatura, anche le strascinate non sono poi così tonde!!! La forma "a barchetta", seppur cicciottella, ce l'hanno pure loro...

    ...anch'io, sai, adoro la salsa fresca! Davvero niente a che vedere con quella acquistata, tutt'un altro pianeta...io non mi sono mai cimentata nell'impresa, ma ho i suocerini che "elargiscono" a piene mani...
    ...e che ringrazio sentitamente!!!!!!!!
    (Ci aggiungo solo un paio di foglioline del mio basilico fresco (altro dettaglio che amo, come tutte le cose semplici e naturali) nel piatto da portata, e poi ha inizio "la spazzolata"...)

    Tanti baci, buon venerdì ! ♥

    ♥ Maddy

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosa grazie per la precisazione delle differenze della pasta, sempre indaffarata casalinga ideale e moglie perfetta, piu' tutte le altre cose, complimentissimi davvero...buon week- end baci rosa

    RispondiElimina
  6. eh sì rosa!!!non c'è paragone con il sugo del supermercato..tutt'altra cosa!!!!!
    mia suocere ne ha preparati 40 barattoli!!!^_^noi a casa mia un po' di meno!!!però che buonooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!^_^
    per quanto riguarda la pasta adoro un sacco le orecchiette con il sugo fresco!!!!divine!!!!
    invece i cicatielli con il pomodoro tagliato a pezzi e il pecorino fatto a cubetti!!!na' bontà!!!!^_^

    RispondiElimina
  7. Cara non ti invidio per niente, noi è il terzo anno che non la facciamo con i bambini piccoli e da sola non mi fido, in un attimo possono passare vicino al pentolone ecc... per abbreviare i tempi congelo le butaline intere, quando ne ho bisogno ne prendo qualcuna passo sotto l'acqua la pelo la taglia e cuocio, altrimenti i pelati in caso estremo.

    Bacetti e buon lavoro, se ti va il prossimo anno ti aspetto per la marmellata di ramacin.

    Irene

    RispondiElimina
  8. ciao Rosa,
    i tuoi barattolini di salsa fanno venire un languorino................
    la mamma del mio compagno (anche lei pugliese) prepara delle orecchiette con le cime di rapa che sono ECCEZIONALI!!!!!!!!!
    prima o poi mi piacerebbe imparare (... lo dico sempre).
    complimenti per i lavori dei due post precedenti, belli!
    buon week end Claudia

    RispondiElimina
  9. Mmmmmmmmmmmmmm... mi hai fatto venire fame!
    E' proprio vero, la salsa che acquisti al supermercato fa proprio schifo, niente a che vedere con quella fatta in casa!
    Ciao
    Laura

    RispondiElimina
  10. Quanto sono buone le conserve fatte in casa! Sei una donna coi fiocchi mia cara! Complimenti! Un bacio
    Francy

    RispondiElimina
  11. Ciao Rosa,
    non ricordavo che fossi pugliese come me, esattamene di dove?
    La salsa è sempre buona, noi però la facciamo così: tagliamo i pomodori a pezzettini, se piccoli, sono ancor più buoni, riempiamo il barattolo con qualche foglia di basilico, poi li mettiamo a bollire in una pentola capace, per evitare che i barattoli in cottura si rompano gli avvoligiamo con degli stracci, facciamo bollire un ora e sono pronti.
    A differenza della salsa che macinavamo prima, abbiamo notato che i pomodori tagliati a pezzetti, una volta aperti e poi frullati conservano un sapore e un profumo di gran lunga migliore,
    ciao!

    RispondiElimina
  12. O mio Dio, mica mi ero accorta dell'angolo culinario! Ma scusa, con tutto quello che fai e produci, perché si vede che lo produci, di quante ore é la tua giornata? Oppure hai una bacchetta magica? Rimango interdetta credimi.
    Non ce la faccio più a complimentarmi con te, ogni giorno ne tiri fuori una, ormai che ti dico di nuovo? Che mi sento una nullità? Si certo questo te lo posso dire.
    Bacioni e saluti con tanto d'inchino.
    Anna Maria

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine