.
.

T R A N S L A T E

lunedì 3 gennaio 2011

Appendino country.

Ciao a tutti, come sono andate le feste? Sopravvissuti ai banchetti pantagruelici? Ora urge una dieta, io comincio da oggi!
Così, mentre gusto il mio yogurt magro sognando una fetta di panettone, mi accingo a scrivere il primo post di quest'anno. Non ho tantissimo materiale da mostrarvi, ma nella mia testa frullano tante nuove idee che piano piano prenderanno forma, datemi solo il tempo di organizzarmi.

La partecipazione agli ultimi numerosi mercatini mi ha portato ad una conclusione: lo stile shabby ha riscosso un discreto successo ma ho notato che in generale non c'è ancora tantissima gente pronta ad orientare le proprie scelte su questo stile, piacciono ancora molto gli oggetti colorati. Per queste ragioni in futuro continuerò a dedicarmi allo shabby (il mio amore più grande) ma sempre con un occhio puntato anche verso altre tecniche in modo da andare incontro ai gusti di un maggior numero di persone.

Il lavoro che vi mostro oggi è uno di quelli preparati per i mercatini, è un appendino country con la cornice di legno dipinta con la tecnica del craquelè e la mela di gesso.


E voi che esperienze avete avuto in proposito? Mi piacerebbe conoscerle.

Buon lunedì a tutti!

14 commenti:

  1. С новым годом!!!
    Замечательное яблоко.

    RispondiElimina
  2. Sai che le mie esperienze sono state negative,quindi ho anche perso la voglia di fare...mi fa piacere che invece tu sia già pronta,bella e scattante per le nuove sfide!
    Io personalmente non amo molto i colori accesi e il verde in particolare ma capisco che se si vogliono incontrare i gusti correnti...noin si può prescindere dal country!
    Un bacio e buona giornata
    mari

    RispondiElimina
  3. ciao
    innanzitutto buon anno,
    Le mie esperienze di mercatino sono state un fallimento totale, vuoi per la crisi, vuoi perchè nella zona dove abito non c'è molta passione per cercare l' "hand made".
    Così ho rinunciato a svegliarmi ancora con il buoi, farmi ore di attesa per un posto, stare tutta la giornata dietro un banchetto con la gente che passa e guarda svogliata.
    Ma non ho smesso di "creare", i portatorta e i cuori fuoriporta che ho regalato ad amiche e parenti hanno avuto un successone!
    e l' impressione è che piace l' "ibrido", ovvero quello stile country un po' diluito con colori non troppo forti ed elementi naturali: rafia, legno, spago, spighe..ma non troppo bianco, come vorrebbe lo shabby.
    Continua a creare..
    un abbraccio
    Sonia & ..

    RispondiElimina
  4. ciao Rosa buon anno, penso che la gente sia orientata nella scelta di cose piccole, che non costino troppo, oggetti simpatici nuovi, per lo spazio, hai ragione cque ad fare un po' di tutto perche' i gusti son diversi, magari cose che noi riteniamo brutte vanno, il mondo e' bello perche' e' vario, poi si va periodi, bisogna calcolare tante cose, alla lunga le soddifazioni arrivano, ci vuole pazienza, ciao baci buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosa, personalmente incomincerò con i mercatini in primavera e non vedo l'ora!

    Ballissima creazione, molto curata:)


    Baci

    Marica

    RispondiElimina
  6. Credo davvero che ancora le gente non sia del tutto pronta ad accogliere lo shabby in pieno, ma ce la faremo, io sono molto fiduciosa!
    Buona settimana...
    Silvia

    RispondiElimina
  7. Ciao Rosa, tanti carissimi auguri di buon anno
    Lu

    RispondiElimina
  8. Sì... urge una dieta... Bellissimo il tuo appendino... Buon Anno!

    RispondiElimina
  9. Ciao cara,
    in effetti lo shabby è uno stile adorabile ma...come dire? Da "assimilare"...
    ...e c'è chi non vi trova terreno fertile x i suoi gusti di sempre.
    E in ogni caso, vedo che tu sai sempre come sopperire egregiamente anche a "situazioni d'amergenza" (ah ah ah!) come questa!!!
    Bellissimo...

    Un abbraccio e ancora felicissimo 2011 *

    Maddy

    RispondiElimina
  10. é meraviglioso il tuo appendino come tutti i tuoi lavori!!!
    bravissima!!!
    Un baciotto!!!
    Denny*

    RispondiElimina
  11. Io amo anche lo stile country, e questo appendino è molto bello!!
    Un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  12. Ciao Miro, io con i mercatini ultimamente non ho avuto esperienze positive. Ho notato che la gente è svogliata, guarda i banchi con indifferenza, forse pensa che ormai di "creativi" siamo in troppi e lo stile Shabby in pochi sanno cos'è. Tuttavia personalmente sto per esserne conquistata e perciò continuerò a creare per me...

    RispondiElimina
  13. cara Ros, anch'io purtroppo quest'anno coi mercatini non sono stata molto fortunata... vuoi il cattivo tempo.. vuoi i pochi soldi che la gente si ritrova.. ma sta di fatto che anche da me passano distratte e quasi timorose ad avvicinarsi. E in più cercavano le cose ovviamente ai prezzi mini mini.. perchè l'idea che al mercato si deve spendere poco è molto radicata, specialmente nella mia zona. La stessa cosa in negozio si accetta di pagarla molto di più.. forse da più sicurezza, non so.. E lo shabby in effetti è stato capito ancora pochino, in effetti guardavano più il colorato, io ho tentato anche coi neutri nel tessuto, lino, tele grezze, garze, ma hanno colpito poco.
    E quindi non so come procederò.. coi mercatini sono un pò sfiduciata, tanto sacrificio, tanto freddo.. levatacce e poi a volte nessun risultato. Infatti molte cose le ho utilizzate per i regali di Natale e ne ho una scorta abbondante ancora da sistemare.
    Ma di sicuro non smetterò di creare.
    Un bacione
    Rosy

    RispondiElimina
  14. p.s. dimenticavo.. il tuo appendino è carinissimo, eh eh il country è stato il mio secondo amore dopo l'iniziale punto croce.
    ribacio
    Rosy

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine