.
.

T R A N S L A T E

giovedì 5 maggio 2011

Un vecchio bottino.

Il post di oggi inizia con una foto che avete già visto, l'avevo pubblicata nel lontano settembre dello scorso anno per documentare una delle mie incursioni ai mercatini delle pulci.


Dei quattro "tesori" che avevo portato a casa oggi ve ne posso mostrare due, terminati proprio in questi giorni.

Il primo è il piccolo manichino in metallo, che presentava una bella lavorazione tipo filigrana ma un colore grigio-antracite che non mi piaceva molto.



Dopo il mio intervento è così, in un delicato color panna e antichizzato con la cera mordente.




Il secondo è invece il cestino, sul quale il mio intervento è stato più impegnativo, infatti ho dovuto asportare il vecchio rivestimento sia del fondo che dei manici, in vimini ormai rovinato, che veniva via a pezzi.


Oltre alla riverniciatura e all'antichizzazione a cera, ho rivestito manici, piedini e fondo con lo spago. Trovo che lo spago, così come la juta, si sposi molto bene con questo color panna molto romantico!


Dall'alto:



Particolare dell'intreccio del fondo.


Per ora è tutto, mancano all'appello la cornice e il vecchissimo oliatore, molto rovinato, che rappresenta quasi una "mission impossible"!

18 commenti:

  1. Lavorone!!! complimenti!!!! sai fare di tutto bacionii!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Davvero un bel lavoro: adesso sono decisamente più belli. Bravissima.
    P.S.: ti ho risp sul mio blog.
    Baci.

    RispondiElimina
  3. Complimenti Rosa,che lovorone!

    baci

    Marica

    RispondiElimina
  4. Complimentissimi Rosa,sei stata bravissima!!!
    baciotti
    Denny*

    RispondiElimina
  5. Wow che lavoro impegnativo che hai fatto...ma il risultato ti premia alla grande!
    baci
    Mari

    RispondiElimina
  6. Il manichino sembra fatto di pizzo...brava...forse vengo a trovarti in via Monginevro...non e lontano da me ciao Alison

    RispondiElimina
  7. Ciao rosa niente si distrugge tutto si trasforma.) bellissimo il manichino beige, molto meglio, anche il cestinetto ha cambiato identita', ora e' un signor cestinetto, complimenti bravissima come sempre bacioni rosa a presto.)

    RispondiElimina
  8. Considerato il resto,non esistono missions impossible per te!
    Anna

    RispondiElimina
  9. Fantastici.. sono sicura che saprai dare nuova vita anche agli ultimi due oggetti rimasti in modo favoloso!

    RispondiElimina
  10. Hai fatto un lavoro eccellentissimo. Ma sappiamo tutte quanto sei brava. Le tue capacità sono illimitate e sono certa che l'oliatore non sarà per te "Mission impossible".

    RispondiElimina
  11. Mi sono innamorata del manichino! ottimi recuperi
    Lu

    RispondiElimina
  12. Ciao cara grazie per gli auguri, bacioni a presto rosa buona serata,)

    RispondiElimina
  13. Favolose trasformazioni! Il cestino è elaborato in modo magistrale, bravissima!
    Baci
    Francy

    RispondiElimina
  14. Cara Rosa, sei sicura che tua mamma non abbia fatto una bacchetta magica al posto delle tue mani?
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  15. un lavoro lungo ma perfettamente riuscito.....bellissimi risultati.glo

    RispondiElimina
  16. che lavoro elaborato, ma il risultato eccellente per entrambi gli oggetti..sei davvero bravissima un abbraccio lory

    RispondiElimina
  17. certo che ne hai fatto di lavoro!!
    pero' che soddisfazione
    il manichino color panna è meraviglioso
    bacioni cara
    katya

    RispondiElimina
  18. Miro cara,
    eccomi (chiedo perdono x il ritardo...) ad augurarti una gioiosa festa della mamma, che sono sicura tu meriti a pienissimo titolo...

    Un grande abbraccio!

    Maddy

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine