.
.

T R A N S L A T E

lunedì 1 ottobre 2012

Il lancio del riso.

Da buona wedding planner (sapete che ho anche frequentato un corso ad hoc?) avevo preparato i conetti per il riso.
Avevo trattato il riso lavandolo più volte con acqua corrente affinchè perdesse tutto l'amido e non macchiasse.


Durante la cerimonia qualcuno davanti alla Chiesa aveva disegnato due cuori con le loro iniziali.


Tutti in attesa con i conetti in mano.


Il lancio!



Se notate, nonostante il mio riso fosse accuratamente lavato, lo sposo ha il vestito imbiancato dall'amido.
E' perchè uno degli invitati ad un certo punto ne ha tirato fuori un pacchetto confezionato, portato da casa, e non curandosi delle suppliche di chi era addetto alla distribuzione dei conetti, ha inondato gli sposi.
La mia fatica è così risultata vana!


Felice settimana a tutti!

11 commenti:

  1. Poverino!!
    Certo intanto intanto inutile non ti ascoltano,specialmente i parenti!!;D
    Un bacio cara!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  2. Che pesanti certe persone!
    Ma tu addirittura avevi lavato il riso? Hai davvero pensato a tutto :)))
    Belli i conetti!

    RispondiElimina
  3. Cose che capitano!! Ma in questi casi bisogna sopportare!!!
    Livia

    RispondiElimina
  4. Adoro questi conetti, sono così shabby..... Rinnovo i miei auguri Livia, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Eh si sa, c'è sempre quello che vuole "spiccare" in qualcosa. Ma il tuo lavoro NON è stato vano cara Miro, i tuoi conetti erano davvero molto chic. Paola

    RispondiElimina
  6. è normale che gli invitati facciano questi scherzi! pensa che a me e a mio marito, quel giorno hanno riversato due pacchi di riso da 10 (DIECI) chili acquistati in un negozietto di alimentari indiano. L'unica fortuna è che il riso era basmati senza amido e coì il vestito blu si è salvato. Molto belli i coni, li hai fatti con i sotto torta, vero? Se non ho capito male si è sposata tua figlia e allora ti faccio gli auguri

    RispondiElimina
  7. Anche noi avevamo lavato il riso...
    Pensa che al mio matrimonio (millemila anni fa...) una volta finito il riso, ci hanno tirato le scatole! Vuote, fortunatamente :-) Ho una foto nell'album dove si vede arrivare una scatola di riso in picchiata ^__^
    E grazie ancora per gli auguri, un bacione, Patty

    RispondiElimina
  8. Il rito del riso non risparmia nessuno!!!Dai che porta fortuna!!!
    Il cotone? credo che qui in Italia si coltivi solo come pianta da ornamento!!!
    a presto Lieta

    RispondiElimina
  9. Tu hai lavorato benissimo i conetti erano deliziosi e la tua accortezza nel lavare il riso degno di nota...
    purtroppo gli invitati sono ribelli...me ne sono accorta anche io...
    ho avuto problemi a fotografare qesto momento visto che mi stavano tutti davanti e io non sono certo una colossa...
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  10. Poveri sposi!!
    Anche io ho assistito a centinaia di queste scene, (sono fiorista),
    spesso ci facciamo in quattro affinchè vada tutto bene poi arriva sempre il maleducato di turno che preleva i fiori dalle composizioni della chiesa per portarle al caro estinto in cimitero (cos1 mi ha detto l'ultima signora beccata in flagranza di reato), o viene tirato riso "sporco" come nel tuo caso e tante altre ancora che ci si potrebbe scrivere un tomo!!! Dai non prendertela, i conetti erano stupendi e gli sposi li avranno apprezzati sicuramente!
    Un abbraccio, Claudia.

    RispondiElimina
  11. tanto riso, per tanta fortuna!
    A me ne avevano tirati dei sacchi...Ma che bello però!
    Pensa che pioveva, ma il riso non è mancato...il biricchino in questione, è poi diventato mio cognato e quindi naturalmente il sacco con riso è stato reso!:))
    ma che carine anche le damigelle bellissime!
    buona serata Valeria

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine