.
.

T R A N S L A T E

mercoledì 28 ottobre 2009

Invito alla Bicocca.

Iniziamo con uno scorcio del panorama circostante:




I gattini che vivono nel carrugio. Quando vado al supermercato un angolo del carrello della spesa è riservato alle loro scatolette.
°^°
Ed ecco l'ingresso come si presenta oggi.

Inizialmente volevamo restaurare il vecchio portoncino, ma era in condizioni impossibili, praticamente marcio ed inoltre non aveva un telaio che proteggesse dagli spifferi, così abbiamo tagliato la testa al toro e ne abbiamo messo uno nuovo.

Prego, accomodatevi!

Particolare della scala. Per la realizzazione mi sono liberamente ispirata alla famosa scalinata di Caltagirone in Sicilia, la conoscete? Le piastrelline misurano 5x5 cm.

°^°
L'ingresso, visto dall'interno, com'era in origine.
°^°
Ed ecco come si presenta ora!...

La porta che vedete a sinistra è quella della stanza di mia figlia Valentina, ma ve la mostrerò in una delle prossime visite. Il cancelletto in legno l'abbiamo fatto noi acquistando al brico le assette grezze già sagomate. Dopo l'assemblaggio eccole rigorosamente decorate in stile shabby. Vi chiederete: ma qual è l'utilizzo? Ora vi spiego, abbiamo una cagnolina, Trilly, poco ubbidiente, che tende a scappare quindi il cancelletto ci permette di lasciare la porta aperta senza pericolo di fughe. Inoltre è anche una protezione a prova di bambino (evitiamo pericolose cadute dalle scale!), io non ho più bambini piccoli, mia figlia ormai è grande, ma a parte i nipotini di cui sono zia, spero un giorno di diventare anche nonna (oddio che effetto mi fa la parola nonna!!!!)
°^°
Altri particolari dell'ingresso.


Bene, per oggi la visita finisce qui, se vi farà piacere tornare a trovarmi vi mostrerò pian piano il resto della casa, pardon, della Bicocca!

6 commenti:

  1. Certo che ci sarò!
    Non vedo l'ora di vederla...già l'ingresso mi piace...
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Bene, allora ti aspetto!
    Rosa

    RispondiElimina
  3. Ciao Rosetta,
    ci sono anch'io fra i visitatori del tuo blog! Innanzitutto COMPLIMENTISSIMI per il bel lavoro che hai fatto...e non mi riferisco solo a tutti i tuoi meravigliosi lavori che conosco da tanto e di cui sono un'estimatrice. I miei complimenti vanno proprio al blog, è organizzato proprio bene e rispecchia bene il tuo mondo e la tua creatività. Come collega e soprattutto amica ho vissuto in prima persona le vicende della bicocca ed ero fra quelle che considerava un pò azzardato l'acquisto di quel "rudere". Ma le vostre (includo anche Gigio) sapienti mani hanno fatto miracoli e adesso è veramente una casetta delle fiabe. Però ricordo quanto è stata dura, fare va e vieni da Imperia, passare l'intera giornata al lavoro non è semplice e sicuramente io non avrei avuto questa costanza, senza contare che comunque a Torino avevi una casa, una famiglia e il "vero lavoro" da mandare avanti!!! Brava e complimenti! Avrei tante altre cose da dire, perchè gli anni trascorsi a Torino per me sono stati così belli anche grazie al tuo supporto e alla tua vicinaza, tu c'eri sempre e per me è stato molto importante. Questo blog sarà l'occasione per esprimerti tutto il mio affetto.
    A presto
    Ebe

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ciao Ebe, grazie per le bellissime parole, io pure sento molto la mancanza sia tua che di Fabietto, anche se devo dire che Annamaria mi aiuta giorno dopo giorno a colmare questo vuoto. L'ideale sarebbe avervi tutti nella stanza con me in modo da condividere ogni giornata di lavoro! Un grosso abbraccio.
    Rosa

    RispondiElimina
  6. Ciao,
    Hanno una casa molto bella e un grande blog!
    Cari saluti dalla Germania,
    barbara

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine