.
.

T R A N S L A T E

martedì 3 novembre 2009

Uncinetto


Ricordate il tavolino del mio soggiorno dove ho appoggiato una piccola damigiana di vetro in cui si intravedono al suo interno dei gomitoli di spago? A parte l'effetto shabby che si intona perfettamente al resto dell'ambiente, non sono lì solo a far bella mostra di sè.

Sono in attesa di essere lavorati all'uncinetto. Per farne cosa?



Lo spago è abbastanza morbido per essere lavorato con un uncinetto grande. Ho preparato prima la base ovale utilizzando un punto alto ma compatto e poi sono salita per lavorare tutt'intorno la "parete" sempre con un punto alto ma lasciando dei fori dove successivamente ho inserito una passamaneria. L'effetto finale è quello di un cestino che ho sistemato in bagno e che utilizzo come contenitore dei campioncini di cosmetici.
Se qualcuna di voi avesse altre idee da suggerirmi saranno ben accolte, vi aspetto!

13 commenti:

  1. Rosa cara, tu hai saputo creare con le tue mani un nido caldo e accogliente, che parla di una vita vissuta nell'amore del bello e degli altri. Complimenti vivissimi! Per ora ho solo potuto dare una rapida occhiata, ma tornero' con più calma, promesso.
    Grazie ancora della tua gentilezza e disponibilità, Nastuokr.

    RispondiElimina
  2. Grazie, ti aspetto con foto sempre nuove.
    Un abbraccio.
    Rosa.

    RispondiElimina
  3. Ho sempre odiato l'uncinetto: quando mia madre cercava in tutti i modi possibili e immaginabili di convincermi ad impararlo, la mia risposta era sempre la stessa: non mi metto a fare l'uncinetto come le vecchiette.Ora capisco che "il vecchio" non era l'uncinetto in se ma i lavori e, le vecchiette, si sa, fanno solo presine, coperte o calze da notte. Grazie Rosa perchè con i tuoi lavori mi fai apprezzare tante cose e mi fai venire una voglia matta di uscire dall'ufficio, andare in merceria e comprare l'impossibile per iniziare a lavorare...ad avere il tempo però e le capacità!Idee che mi sono venute in mente: organizzare dei corsi o dei pomeriggi a tema (come nel film How to make an American Quilt), colorare i cestini fatti con lo spago o inserire degli inserti in stoffa o fatti all'uncinetto con il filo normale.Baci baci

    RispondiElimina
  4. Bellissima idea!
    Un bacio.
    Rosa

    RispondiElimina
  5. Ma proprio belli i cestini grezzi in spago Rosa!!! bella idea, sei un vulcano creativo )))
    ciao nicoletta

    RispondiElimina
  6. Chissà quante altre belle cose si possono fare con lo spago. Riflettiamo, ragazze e confrontiamo le nostre idee.
    Rosa

    RispondiElimina
  7. Ciao Rosa! Secondo me dovresti fare con la stessa tecnica e materiale delle borse. Tipo a tracolla. Ti giuro che verrebbero proprio bene. Tempo fa ne avevo una, me la guardavano tutte!!!
    Silvia

    RispondiElimina
  8. che idea brillante e così "naturalmente" shabby e chic! complimenti.
    Mi piacciono molto anche i tuoi lavori decoupage del post precedente. assolutamente adorabili!
    bisous
    rita

    RispondiElimina
  9. Interessante l'idea della borsa! Si può provare.
    Rosa

    RispondiElimina
  10. + gurado il tuo blog e + mi piace! hai una fantasia unica e tanto gusto!
    se fossimo vicine saresti un'amica eccezionale!
    anche io faccio un po' di tutto ma il tempo è poco, ora lavoro anche un po'...
    ancora complimenti"!

    RispondiElimina
  11. Continuo a ringraziare quando ricevo complimenti come questo, come vorrei conoscervi tutte di persona!. Quando ho aperto il blog non avevo nessuna idea su come impostarlo e quindi sta crescendo pian piano, secondo l'ispirazione del momento. Mi alzo la mattina e penso: "oggi di cosa parliamo?".
    Ciao, katy, sei stata molto carina.
    Un abbraccio.
    Rosa

    RispondiElimina
  12. Ciao Rosa, mi sto sempre più appassionando al tuo blog, tan'è che l'ho aperto stamane ed ora che il gestionale è fermo ne approfitto per tornarci.
    Con fantasia e volontà si riesce a fare molto, ma oltre a ciò, tu hai anche gusto e sensibilità.
    Un dono.
    ciao
    Nadia

    RispondiElimina
  13. STUPENDO, ma tutto!!! La tua casa una meraviglia e poi anche questo tavolo, ciao tesoro e grazie per regalarci queste meraviglie!!!

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine