.
.

T R A N S L A T E

domenica 1 novembre 2009

La cucina


Oggi vi mostro una parte della mia cucina. E' stata realizzata in muratura e si estende ad angolo
lungo le pareti che, entrando dalla porta, si trovano a destra della stanza. Il piano è in granito di colore verde bosco, un granito brasiliano molto resistente alla macchie persino di olio. Il verde è un colore che si ripete in altri particolari e in alcuni oggetti.


Anche per il piano del tavolo è stato usato lo stesso granito.


La vetrinetta è stata recuperata nel fienile di mio suocero. Era stata abbandonata in un angolo in mezzo a cose inutili che erano state accatastate nel corso degli anni. A dire di mio marito era lì da almeno venti anni e vi lascio immaginare le sue condizioni!

Quel giorno sono tornata a casa con il mio bottino e mi sono messa subito al lavoro. E' stato piuttosto faticoso asportare gli strati di sporcizia e di polvere che si erano accumulati nel corso degli anni, ma ecco il risultato del mio intervento!











4 commenti:

  1. Ciao,
    grazie per la visita al mio blog e per esserti unita ai miei lettori.
    Come è interessante il tuo blog. deliziose le foto e gli spunti. Tornerò a visitarti spesso.
    non ho postato molto negli ultimi giorni a parte il White Wednesday... sai com'è - tra l'ufficio, la flglia adolescente, la casa... poco tempo per gli hobbies e mi riduco sempre a questa ora a fare tutto.
    tornerò a trovarti spesso.
    un abbraccio
    rita

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosa, per la serie "prima il piacere e poi il dovere" ho iniziato la giornata di lavoro visitando il tuo blog che mi lascia incantata dalla tua capacità creativa. Inoltre nelle didascalie ritrovo la tua dolcezza accompagnata dalla determinazione. Il massimo!
    Complimenti!
    Nadia

    RispondiElimina
  3. Grazie per i complimenti, sono un forte stimolo a continuare!
    Un abbraccio a tutte.
    Rosa

    RispondiElimina
  4. per prima cosa grazie mille per esserti aggiunta ai miei lettori!!!e poi guardando il tuo blog sono rimasta davvero senza parole...sei davvero bravissima!!!sono rimasta colpita dalla "Bicocca" sei riuscita a trasformarla e a renderla splendida!!!!una curiosità..dato che parli di caruggi,la casa che hai preso è in liguria?perchè io abito praticamente in liguria e noi usiamo spesso questa parola!!!;)
    baci baci
    bea

    RispondiElimina

GRAZIE PER LA VISITA - clicca su "Post più vecchi" se desideri vedere le pagine precedenti.

La mia casa

La bicocca

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Il mio blog è segnalato su:

Aggregatore rss
Search engine